Ryoji Iwata People Unsplash

In questo anno è parso che il governo volesse togliersi di dosso la società civile come si fa con un cagnolino attaccato al polpaccio e che non molla la presa. Eppure all’inizio non era andata così. Una parte del Terzo settore aveva sostenuto queste forze così fuori dalle segreterie dei partiti perché si aspettava con speranza, per fare un esempio, una regolamentazione del gioco d’azzardo, solo timidamente accennata nel “Decreto Dignità” e che adesso è sostanzialmente ferma al palo

error: Content is protected !!