Sea Eye 13 Aprile 0

Termina l’odissea per i 62 migranti a bordo della nave dell’ong tedesca che saranno distribuiti tra Germania, Francia, Portogallo e Lussemburgo. Dieci giorni bloccati in mare per arrivare a una soluzione politica. E intanto cresce la preoccupazione per i 1500 migranti e rifugiati detenuti nei centri di detenzione in Libia vicini alle zone di conflitto

error: Content is protected !!