Onu16 FOTO DI © FABIO MAZZARELLA:SINTESI

“Ci sono fondate ragioni per ritenere che le direttive del governo italiano” su migranti e ong costituiscano una grave violazione “delle convenzioni internazionali” sui Diritti dell’uomo e la protezione dei migranti e rifugiati. L’atto d’accusa, datato 15 maggio, arriva dalle Nazioni Unite

error: Content is protected !!