Lodi

Intervista a Michela Sfondrini, cofondatrice del Coordinamento uguali doveri, che ha raccolto 60mila euro in pochi giorni mettendo fine alla “vergogna di vedere bambini stranieri obbligati a non potersi sedere a mensa con i compagni italiani”. Martedì 16 ottobre mobilitazione in piazza dalle 8.30 “perché, nonostante le rassicurazioni dei due vicepresidenti del Consiglio, la sindaca non ritira il provvedimento”, mentre entro il 6 novembre il Tribunale si pronuncerà sulla sua costituzionalità

error: Content is protected !!