Museonational

Era l’istituzione depositaria della storia del Paese, fondato proprio 200 anni. Il fuoco lo ha divorato anche perché per il taglio ai bilanci gli impianti anti incendio sono risultati inutilizzabili. «Il nostro futuro dovrà essere eretto non più sulla memoria ma sulle ceneri», ha scritto Vik Muniz, il più popolare artista del paese

error: Content is protected !!