In Lombardia ci sono stati 387 morti per coronavirus nelle ultime 24 ore. I numeri sono stati forniti in una diretta facebook dall’assessore al Welfare, Giulio Gallera. “Dati che segnano una crescita e anche significativa”, ha detto Gallera. In totale sono 4861 i decessi nella Regione dall’inizio dell’emergenza. I positivi sono 34.889, con un aumento di 2543 casi rispetto a ieri. I ricoveri in ospedale sono 10681 (+655) e quelli in terapia intensiva 1263 (+27). Il “dato positivo della giornata”, come evidenziato da Gallera, riguarda le persone guarite e dimesse: sono 7839, di cui 1501 nelle ultime 24 ore.  

La provincia di Milano segna i rialzi maggiori di casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, dati stabili per Bergamo e Brescia le zone più colpite in termini di vittime. Secondi i dati diffusi dalla stessa Regione Lombardia, a Milano e provincia i contagi sono 6922, +848 in solo giorno. “Qui potrebbero i essere i tamponi in più che sono stati fatti”, ha spiegato Gallera.  

Per quanto riguarda le altre province: Bergamo 7458 (+386), Brescia 6931 (+334), Como 762 (+56), Cremona 3370 (+214), Lecco 1159 (+83), Lodi 1968 (+84), Monza e Brianza 1750 (+163), Mantova 1250 (+74), Pavia 1685 (+107), Sondrio 325 (+41), Varese 502 (+34) e 807 in corso di verifica.