MISERICORDIA DI TRENTO SERVIZIO AMBULANZA AMBULANZE TRASPORTO IN AMBULANZA TRENTINO ASSISTENZA EVENTI E MANIFESTAZIONI

TRENTO

  “Fate della Vostra Vita un Capolavoro”

MISERICORDIA

Ass.ne di volontariato iscritta all’Albo OdV – Provincia Autonoma di Trento

MISERICORDIA TRENTO

Fate della Vostra Vita un Capolavoro

La Confraternita

La Misericordia di Trento nasce nel 2000 e attualmente conta oltre 60 volontari attivi. Tra gli stessi vi sono studenti, pensionati, professionisti, medici, infermieri, impiegati, operai, tecnici, artigiani, casalinghe.

La Confraternita della Misericordia di Trento è un’associazione di volontariato trentina iscritta all’Albo delle Associazioni di Volontariato della Provincia Autonoma di Trento dal 2000.

E’ affiliata alla Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia. Le Misericordie sono associazioni di laici che nella feconda ispirazione dello spirito cristiano, si propongono di arrecare soccorso e aiuto dovunque si soffre col tatto e la delicatezza del Buon Samaritano.

I volontari della Misericordia di Trento sono ragazze, ragazzi, donne e uomini residenti nelle province autonome di Trento e Bolzano.

AMBULANZA

TRASPORTO SANITARIO

Dando completezza alla propria missione di assistenza e aiuto, la Misericordia di Trento si è impegnata anche nel servizio di trasporto infermi. Gli interventi vengono eseguiti da volontari appositamente formati e certificati anche all’uso del DAE (defibrillatore semiautomatico) sotto la supervisione del nostro Direttore Sanitario. Il servizio viene svolto con moderne autoambulanze attrezzate.

Formazione

diventa volontario

Le azioni di servizio verso la comunità del Trentino – Alto Adige, ma non solo, vedono da anni l’impegno della Confraternita di Trento. In questi anni di servizio sono stati organizzati vari corsi rivolti sia alla popolazione che ai volontari. Sono stati curati corsi nell’ambito del soccorso e della protezione civile. Si è dato spazio e continuità alla formazione nel campo dell’emergenza. Nel corso degli anni si è collaborato anche alla stesura di manuali di pronto soccorso e di autoprotezione.

SERVIZIO AMBULANZE

Dando completezza alla propria missione di assistenza e aiuto nelle situazioni di soccorso alle popolazioni, la nostra Confraternita, grazie alla collaborazione con le altre associazioni, si è impegnata anche nell’ambito della formazione sanitaria mirata al servizio di trasporto infermi. Gli interventi di trasporto sanitari saranno eseguiti da volontari appositamente formati e certificati con l’utilizzo di moderni automezzi di soccorso adeguatamente attrezzati.

FORMAZIONE

Le azioni di servizio verso la comunità del Trentino – Alto Adige vedono da anni l’impegno della Confraternita di Trento. In questi anni di servizio sono stati organizzati vari corsi rivolti sia alla popolazione che ai volontari. Sono stati curati corsi nell’ambito del soccorso e della protezione civile. Si è dato spazio e continuità alla formazione nel campo dell’emergenza. Nel corso degli anni si è collaborato anche alla stesura di manuali di pronto soccorso e di autoprotezione.

ALTri ambiti di azione

Protezione Civile

La Confraternita è incardinata nel sistema di protezione civile nazionale delle Misericordie d’Italia.

La Confederazione nazionale rappresenta una delle componenti di volontariato che collaborano con il Dipartimento di Protezione Civile Nazionale.

Le nostre squadre di volontari sono intervenute in tutte le calamità accadute dall’anno di fondazione ad oggi. In caso di emergenza vengono allertate dalla Sala operativa nazionale dell’Area Emergenza delle Misericordie d’Italia con sede a Pistoia.

Solidarietà

Dal 2000 ad oggi, la nostra Confraternita si è impegnata nella realizzazione di vari micro progetti di solidarietà nel mondo. Le azioni di solidarietà sono state indirizzate a sostegno delle opere di vari religiosi nel mondo. I paesi toccati dalle nostre piccole azioni sono stati la Colombia, la Romania, il Brasile, l’Armenia e la Cina. Tra i nostri partner ricordiamo con affetto e gratitudine: mons. Masserdotti, Padre Renzo Roccabruna, Padre Nicolae Nastase, don Stefano Andreotti, i Padri Camilliani di Ashotsk in Armenia, SE Card.Pedro Rubiano Saenz, la Fondazione PRO.SA di Milano, gli Amici del Sen. Luigi Spagnolli.

BLOG

Vittadini: Un soggetto nuovo per il bene comune dell’Italia

In apertura del Meeting 2019 il presidente della Fondazione per la Sussidiarietà si chiede: “Perché si è iniziato a fare così fatica a coinvolgersi in progetti per il bene comune? Qual è il punto da cui ricominciare?” E risponde: “Bisogna ripartire dalla persona e...

leggi tutto

A 30 anni dalla morte, Sant’Egidio ricorda Jerry Masslo

Il profugo sudafricano venne ucciso nel 1989, la Comunità di Trastevere promuove sabato 24 agosto a Villa Literno un omaggio alla sua tomba: corteo e ricordo di chi fece capire l’intolleranza che esisteva anche nel nostro Paese e la necessità di accogliere e...

leggi tutto

Stilli: «Ora si superi il pregiudizio sulle ong»

Per la portavoce dell’Associazione delle organizzazioni italiane di cooperazione e solidarietà internazionale chiunque governerà «riscopra il ruolo importante di strumento di contrasto ai conflitti, alle emergenze ambientali, alle tante povertà e disuguaglianze della...

leggi tutto
error: Content is protected !!